Analisi dei prezzi Bitcoin: BTC/USD Towering sopra i 10.000 dollari e il grande viaggio a 11.000 dollari

  • Bitcoin rinnova il quadro rialzista sopra i 10.000 dollari per la prima volta dall’inizio di giugno.
  • BTC/USD guarda a 11.000 dollari a breve termine, ma prima, gli ostacoli a 10.200 e 10.500 dollari devono essere superati.

Il prezzo Bitcoin sta terminando il mese di luglio

Il prezzo Bitcoin sta terminando il mese di luglio in grande stile dopo aver spinto al di sopra del livello critico di 10.000 dollari durante la sessione del weekend appena concluso. In seguito al ritorno della volatilità nel mercato dei cripto, i tori sono stati ansiosi di non ricadere nel sonno e nell’ibernazione vissuti per più di sei settimane. Alcune delle barriere critiche che sono già state infrante includono 9.600, 9.800 e 10.000 dollari.

BTC/USD è scambiato a 10.092 dollari dopo un piccolo ritiro dal nuovo massimo di luglio a 10.161 dollari (ricodificato domenica per Coinbase). Dopo aver recuperato la posizione sopra i $10.000, Bitcoin Future è stato su un altro rialzo, puntando a $10.000. Nel frattempo, il prezzo sta schivando a $10.100 nel bel mezzo di uno slancio rialzista in sviluppo.

Guardando il grafico giornaliero BTC/USD, la più grande criptovaluta è principalmente nelle mani dei tori. Il Relative Strength Index (RSI) evidenzia la forte presa da parte dei tori. L’indicatore ha fatto un grande ingresso nell’ipercomprato (70) per la prima volta dall’inizio di maggio.

Grafico giornaliero BTC/USD

La stessa influenza rialzista è rafforzata dalla Moving Average Convergence Divergence (MACD). Inoltre, mantenendo il terreno al di sopra della linea mediana, una divergenza rialzista continua a staccarsi dal MACD. Mentre l’indicatore scende più in alto nella zona positiva, si prevede che i guadagni si avvicinino a $11.000. Per ora, rompere la barriera a $10.200 aiuterà a concentrare l’energia dei tori verso la rottura della resistenza a $10.500 e $11.000.

Livelli Intraday Bitcoin

  • Tasso spot: $10.179
  • Cambiamento relativo: 255
  • Variazione percentuale: 2,65%
  • Tendenza: Bullish
  • Volatilità: Alta